14 agosto 2007

Nessun abisso


Nessun abisso, nessun rischio, nessun coraggio, nessun mettere in pericolo, nessun pensiero verticale, nessun discorso, nessuna gloria, lontana la filosofia, lontana la poesia, solo un uomo che guarda l’altro e questo gli assomiglia, eternamente.
(Gérard Rancinan)

1 Comments:

At 10/11/07 22:07, Blogger Riccardo said...

"Nessun abisso, nessun rischio, nessun coraggio, nessun mettere in pericolo, nessun pensiero verticale, nessun discorso, nessuna gloria, lontana la filosofia, lontana la poesia, solo un uomo che guarda l’altro e questo gli assomiglia, eternamente."
Sarà un calo di tono, ma mi ricorda "Imagine" di John Lennon. Be', ognuno cita quel che può! Tra l'altro una canzone che non mi piace per motivi ideologici, ma questa è un'altra storia.
In quel "eternamente" trovare mi par Parmenide (o era Eraclito? Ah ah!). Ma che ne è di un umano che non si muove?

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home