13 ottobre 2015







Bisogna chiudere i cicli.
Non per orgoglio, per incapacità o per superbia:
semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita.
Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere.
Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.
 

 Paulo Coelho, Lo Zahir, 2005 

1 Comments:

At 1/11/15 14:18, OpenID ribaldi said...

La pubblicità di un film francese terminava dicendo: Il bello dei giovani è che fanno tutto per la prima volta. È però una percezione che si acquisisce in seguito. Sarebbe bello che i giovani si rendessero conto di questo nella loro stagione di povertà (di esperienza, sicurezza, personalità) ma purtroppo gli adulti non sanno trasmettere la nozione che quello stato è condizione utile alla costruzione di future ricchezze.
Gli adulti, ormai arricchiti, desiderano a volte ritrovare una freschezza di idee, un po' nella speranza di trovare energie di altri tempi, forse solo sognate; un po' per liberarsi da quelle che si percepiscono come sovrastrutture, ripensando a se stessi come quei giovani senza nulla di un tempo.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home